Società Italiana Boomerang Sportivo

Per registrarsi inviare una e-mail all'indirizzo cerchinelverde<chiocciola>gmail<punto>com specificando lo username scelto.
Oggi è 20 set 2018, 19:18

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: I miei boom
MessaggioInviato: 15 ott 2014, 08:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01 lug 2014, 08:10
Messaggi: 74
Località: Regno Unito
Oggi sono in vena di condividere le mie creazioni. Per cominciare, Buzzard in acrilico. Ho trovato del buon plexiglass. So gia' cosa direte: si rompe durante la costruzione e/o il lancio. Posso confermare che questo e' di buona qualita' perche' me lo sono fumato! :mrgreen:
No scherzo. Non l'ho fumato, ma prima di imbarcarmi nella cosruzione l'ho testato: ho provato a romperlo con le mie mani e vi assicuro che anche dopo aver praticato un intaglio col seghetto per favorire la propagazione della cricca (come da manuale di meccanica della frattura), ho avuto una certa difficolta' a spezzarlo. Si lascia tagliare col seghetto alternativo e forare col trapano.

L'ho pure lanciato sul suolo per sbaglio un paio di volte. Mi aspettavo il peggio invece e' ancora li'. E vola alla grande. Il migliore sinora. E poi al prezzo a cui lo 'acquisisco' non posso proprio lamentarmi. :lol:

Eccolo, non ancora verniciato.


Allegati:
buzzard trasparente orig.jpg
buzzard trasparente orig.jpg [ 213.29 KiB | Osservato 6090 volte ]
Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 15 ott 2014, 11:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11 set 2014, 09:12
Messaggi: 86
Località: Genova
Bello il buzzard !
Con che attrezzi hai lavorato i profili ?
sono belli lisci !


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 15 ott 2014, 12:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01 lug 2014, 08:10
Messaggi: 74
Località: Regno Unito
Alessio ha scritto:
Bello il buzzard !
Con che attrezzi hai lavorato i profili ?
sono belli lisci !

Hai azzeccato la domanda da 1000 punti al primo colpo!
Generalmente lavoro i profili con una levigatrice a nastro. Con un po di dimestichezza si ottengono ottimi risultati.

A questo punto i profili sono buoni ma un po grezzi. Con carta abrasiva da 320 li rendo lisci. Per il legno va bene cosi' ma la plastica, seppur liscia resta opaca.

I prossimi step sono del tutto estetici, non credo cambino le prestazioni. Quello che ho fatto ai profili non e' altro che lucidarli.

Da manuale, si puo' procedere con carta abrasiva via via piu' fine, quella che va bagnata fino a quella da 2000 o addirittura 4000.

Io, di contro, ho usato una spugnetta abrasiva che assomiglia alla parte verde di quelle per lavare i piatti. Con quella bisogna togliere tutti i graffi fatti dalla passata precedente.

E il tocco finale e' dato da una sostanza insospettabile: il dentifricio. Non ci credevo fin quando l'ho provato. Basta applicarlo sulla parte asciutta e strofinare con un panno o un fazzoletto. Il dentifricio e' un abrasivo molto fine capace di lucidare la plastica. Quello in gel e' piu fine di quello in pasta.
Funziona anche con la bachelite.

Tutte le passate vanno fatte con movimento circolare.

E' un processo lungo, se non riusciro' ad accelerarlo, non penso lo usero' spesso. Pensavo infatti alla possibilita' di attaccare la spugna abrasiva al platorello. E per la lucidatura finale col dentifricio pensavo di cucire un panno con la forma giusta da poter essere usato sempre col platorello. Il buzzard e' stato un esperimento 'a mano' per testare il processo.

Fatemi sapere se vi capita di provarlo.

f


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 15 ott 2014, 13:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11 set 2014, 09:12
Messaggi: 86
Località: Genova
Caspita che lavoro certosino !
Io per i profili lavoro tutti i materiali con il rullo abrasivo,poi rifinisco con lima da ferro , in seguito carta vetro di 2 o 3 grane diverse.
L'importante è che sia abbastanza liscio poi vernicio.
Prima di verniciarlo lo provo ovviamente! Ormai è una cabala !


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 15 ott 2014, 21:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11 ott 2006, 19:19
Messaggi: 714
Località: Pistoia, Tuscany, Italy
feddozz ha scritto:
ho provato a romperlo con le mie mani e vi assicuro che anche dopo aver praticato un intaglio col seghetto per favorire la propagazione della cricca (come da manuale di meccanica della frattura), ho avuto una certa difficolta' a spezzarlo.

Probabilmente è Policarbonato (o Lexan)... :wink:


CMQ bello, complimenti.
Occhio però che così trasparente lo perdi in un attimo... :?

_________________
Lanci sereni.

Giacomo/PT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 15 ott 2014, 22:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01 lug 2014, 08:10
Messaggi: 74
Località: Regno Unito
Alessio ha scritto:
Caspita che lavoro certosino !

Condivido, infatti come dicevo, non intendo utilizzarlo spesso se non riesco a velocizzarlo. Nonostante mi piaccia l'effetto estetico.
Draco ha scritto:
Probabilmente è Policarbonato (o Lexan)... :wink:

Fidati e' acrilico, ma di buona qualita'. Ho visto le specifiche del materiale.
Draco ha scritto:
CMQ bello, complimenti.
Occhio però che così trasparente lo perdi in un attimo... :?

Grazie a entrambi! Lo lancio con del nastro colorato attaccato sopra fin quando non lo vernicio.

Cmq a parte l'aspetto estetico vola fantasticamente, e' il migliore che ho. Secondo le mie stime, ci ho fatto sui 40 metri senza pesi. Non vedo l'ora di provarlo con le monetine.

Ho appena tagliato un fuzzy e un sunshine dallo stesso materiale. Domani profilo il fuzzy. Non vedo l'ora!!


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 16 ott 2014, 09:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01 lug 2014, 08:10
Messaggi: 74
Località: Regno Unito
Ecco lo yanaki
questo mi lascera' presto, e' un regalo di compleanno.


Allegati:
yanaki gwen ridotto.jpg
yanaki gwen ridotto.jpg [ 216.81 KiB | Osservato 6972 volte ]
Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 29 ott 2014, 22:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01 lug 2014, 08:10
Messaggi: 74
Località: Regno Unito
Ecco il ''fuzzard'' :mrgreen:


Allegati:
fuzzard_small.jpg
fuzzard_small.jpg [ 146.71 KiB | Osservato 6942 volte ]
Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 30 ott 2014, 08:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11 set 2014, 09:12
Messaggi: 86
Località: Genova
Carini !
ce l'ho anch'io quel fuzzy fatto in policarbonato da 4mm. Funziona molto bene ma ora è tanto che non lo lancio.
Toglimi una curiosità..Tu il boomerang lo impugni a pinza ? perchè lasci pulita la parte finale delle pale. MI chiedevo se è una questione di atrito/aderenza migliore


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 30 ott 2014, 10:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01 lug 2014, 08:10
Messaggi: 74
Località: Regno Unito
Alessio ha scritto:
Carini !
ce l'ho anch'io quel fuzzy fatto in policarbonato da 4mm. Funziona molto bene ma ora è tanto che non lo lancio.
Toglimi una curiosità..Tu il boomerang lo impugni a pinza ? perchè lasci pulita la parte finale delle pale. MI chiedevo se è una questione di atrito/aderenza migliore

La ragione per cui lascio gli estremi puliti e' estetica. Mi piace mostrare il materiale. Inoltre penso che col tempo la vernice si possa sporcare o degradare in quel punto.

Riguardo all'attrito ho notato che quando si bagna diventa molto scivoloso. forse la vernice aiuterebbe. Mi sa che il prossimo lo vernicio completamente.

Si, io lo pinzo. Giusto che ci siamo vorrei scambiare qualche parere sulla mia tecnica di lancio perche' non ho mai lanciato con nessuno che avesse esperienza. Magari avete consigli interessanti...

Una volta, sul sito di Mike 'Gel' Girvin, ho letto di una tecnica che raramente viene proposta altrove: diceva di pinzare il boom e non lasciare mai la presa fin dopo che il lancio e' avvenuto. L'inerzia e una bella frustata di polso avrebbe strappato il boomerang dalla presa. Ho provato e da allora lancio sempre cosi', elevata velocita' di rotazione assicurata. Effettivamente da allora i miei lanci sono cambiati radicalmente.

Come dicevo, forse questa e' semplicemente la tecnica standard che tutti usano e non descrivo nulla di nuovo, ma non ho mai avuto la possibilita' di confrontarmi sul campo con altri lanciatori.

Usate questa tecnica anche voi?


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 30 ott 2014, 11:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11 set 2014, 09:12
Messaggi: 86
Località: Genova
io lancio da un anno e mezzo.
Subito lanciavo anch'io a pinza come te ( non mollando mai la presa). Dopo 2 mesi di lanci ho cominciato ad avere dei seri dolori al bicipite( se vuoi ti speigo tutto , fisioterapista, fasciature, pomate , cerotti antinfiammatori ecc ).
Insomma ho dovuto cambiare il modo di lanciare.
Ho cambiato impugnatura grazie ad un consiglio di Andrea Sgattoni che conosceva il mio problema e mi disse " devi sfruttare il peso del boomerang stesso ". Mi si è accesa la lampadina ! Ripensando a quando lanciavo a pinza, il boomerang partiva per inerzia perche le dita erano strette ma in effetti io non sfruttavo nè la frustata del polso nè il peso del boomerang. Perchè non ero io che lo "spingevo" ma lo "bloccavo" solamente . Comunque rimane il fatto che mi facevo male e quindi ho dovuto cambiare.
Da allora impugno a matita. Pollice sulla parte interna , con indice medio anulare tengo il boomerang appoggiando le falangi sul muro d'uscita . Il mignolo non lo uso.
Più o meno come se dovessi tirare una martellata.
Ma non è finita quà .....
Siccome ho dei boomerang che sono abbastanza affilati ( fibra di vetro e bachelite da 2 mm che quando sono lavorati raggiungono degli spessori di mezzo millimetro... quasi taglienti ) mi scorticavo le mani.
Così indosso un guanto sottile di neoprene che mi protegge e mi fa ottenere un aderenza incredibile al b.
Ogni guanto si usura in circa 10/15 allenamenti :mrgreen:


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 03 nov 2014, 14:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01 lug 2014, 08:10
Messaggi: 74
Località: Regno Unito
Ho dimenticato di dire che quando carico porto il polso all'indietro e al momento del lancio spingo il polso in avanti il piu' veloce possibile e infine blocco tutto per far partire il boom. Ho notato che se non porto il polso all'indietro la qualita' del lancio ne risente. Mi rendo conto che la tecnica impone una sollecitazione notevole sul braccio ma non ho ancora avuto problemi col bicipite. Piuttosto la spalla mi sembra piu' sensibile, talvolta mi faceva male. Da quando lancio in questo modo le cose sono molto migliorate.

Visto che hai avuto a che fare con i fisioterapisti, ti hanno mai dato qualche consiglio su come proteggere la spalla? Nel nuoto, per esempio, ti dicono di spingere sempre con l'omero alto(difficile da spiegare a parole ma se qualcuno e' interessato me lo dica e ci provero'), non penso il boom sia tanto diverso.


Per quanto riguarda la tua tecnica, la presa mi e' chiara, credo. Potresti descrivere l'atto del lancio? Non mi e' chiaro cose intendi per sfruttare il peso del boom.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 03 nov 2014, 16:39 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 31 mar 2005, 13:25
Messaggi: 780
Località: San Donato Milanese
Mi ricordo quando Alessio a Milano aveva male al braccio. Anch'io circa 10 anni fà ho dovuto cambiare il modo di lanciare per problemi alla cuffia dei rotatori.
Il consiglio che avevo dato ad Alessio (ma lui ascolta solo quello che gli dice Andrea :mrgreen: ) è quello di usare tutto il corpo e non solo il braccio per effettuare il lancio.
Per capire meglio quello che intendo vi basta guardare un qualsiasi video di Manuel Shuetz ... per me il talento assoluto e la tecnica più elevata che si può trovare nel boomerang sportivo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 03 nov 2014, 16:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11 set 2014, 09:12
Messaggi: 86
Località: Genova
Per la spalla non è facile da spiegare .
Alcuni lanciatori ( di boomerang o anche baseball ) hanno problemi alla spalla , altri hanno problemi al gomito.... persino al polso ho sentito.
Io porto indieto il braccio, poi lancio. Nel lancio la spalla la uso ( o almeno credo ) la uso solo come binario diciamo che fa rotazione. La forza vera e propria la imprimo con la spinta dal gomito in giù , e quindi infine il polso. Quando il boomerang si stacca il mio braccio e il movimento del corpo non si fermano ma concludono " accompagnando il movimento" avanzando anche con un piede.
Il peso del boomerang non so come spiegarti...
fai finta che al momento del lancio vuoi spezzare la pala del boomerang a meta!
Pero con la presa a pinza secondo me non so se lo capisci...infatti io ho cambiato impugnatura anche per quello.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I miei boom
MessaggioInviato: 05 nov 2014, 14:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01 lug 2014, 08:10
Messaggi: 74
Località: Regno Unito
grazie per i consigli, sperimentero' nelle prossime sessioni.


Top
 Profilo E-mail  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it